Mistress Gaia cerca schiavo col pisellone


RISPONDI ALL'ANNUNCIO


Sono Gaia, una mistress austera che cerca il suo schiavo. Sono una donna di 39 anni, affascinante, alta e slanciata, bionda, occhi verdi. Ho una quinta di seno naturale e un sedere che sembra scolpito nella roccia. Tengo molto al mio aspetto fisico infatti trascorro molte ore in palestra per forgiare il mio corpo.
Ho sempre pensato che se non avessi certe caratteristiche fisiche non riuscirei ad essere credibile nel mio ruolo di dominatrice. Il mio corpo statuario ed i miei modi autoritari mi rendono una mistress che sa ottenere sempre quello che vuole. Gli uomini si piegano sempre alla mia volontà perché conosco perfettamente tutti i meccanismi e le sfumature che caratterizzano questo intrigante e perverso gioco dei ruoli.

Il mio abbigliamento da mistress è molto curato. Per carità, è vero che l’abito non fa il monaco, ma ci sono delle eccezioni. So che normalmente tutti si aspettano da una dominatrice che si vesta in un certo modo. E’ normale ed io non ho alcuna intenzione di sottrarmi a questa logica. Tutto fa parte del gioco.
La verità è che adoro vestirmi con dei fantastici completini in latex o in pelle, sempre categoricamente neri. Solitamente indosso dei body con profonde scollature perché mi piace mettere in evidenza il mio generoso seno. Indosso categoricamente calze, reggicalze e perizoma. Talvolta mi piace abbinare ai miei vestitini grintosi e sexy dei gadgets intriganti che conferiscano alla mia immagine un aspetto ancora più severo, come una fascia al collo o delle borchie.

Ovviamente un accessorio che non può mai mancare è il mio inseparabile frustino.

Cerco uno schiavo col pisellone

Sto cercando uno schiavo totalmente remissivo e docile come un bravo cagnolino ubbidiente, dotato di un bel pisellone con il quale fare tanti giochini interessanti.

Il mio schiavo dovrà sottostare pedissequamente a tutti i mie voleri, ma allo stesso tempo sarò pronta ad ascoltarlo per venire a conoscenza di quali siano tutte le punizioni ed umiliazioni alle quali vorrà sottoporsi. Sono davvero molto brava nel saper esaudire tutte le più assurde perversioni di uno schiavo, ma sempre partendo dal principio che si fa tutto secondo le mie regole.

Un concetto che deve essere molto chiaro è che tutto quello che faremo lo metteremo in chiaro preventivamente.

Come avrete facilmente intuito la mia fantasia attuale è quella di voler dominare uno schiavo dotato di un grosso cazzo. Un pisellone al quale infliggere delle severe punizioni. Quando mi ci metto so essere una padrona davvero perfida. In qualità di mistress avrò modo di fare del tuo enorme cazzo quello che voglio, ma tu in quanto schiavo sottomesso, non avrai il permesso di toccarmi nemmeno con un dito, altrimenti userò il mio frustino per infliggerti delle tremende scudisciate sulle mani, sulla schiena e sul cazzo.

Ti infliggerò punizioni corporali a mani nude schiaffeggiandoti i coglioni e l’uccello. Ti colpirò selvaggiamente in varie parti del corpo e sul cazzo anche con l’ausilio di vari strumenti come flogger, fruste, battipanni e altro ancora.
Non disegno affatto il calpestamento che anzi è una delle mie pratiche preferite, preferibilmente con i vertiginosi tacchi dei miei stivali con i quali adoro in modo particolare soffermarmi sui genitali.

Il mio schiavo avrà l’immenso privilegio di dedicarsi all’adorazione dei miei piedi e del mio ano che avrà modo di baciare e leccare a suo piacimento. Potrà leccare per bene la suola dei miei stivali e ripulirla per bene fino a quando lo riterrò opportuno.

Sottoporrò il suo pisellone a delle sensazionali pratiche di ball busting. Prenderò a calci le sue palle e le colpirò con vari oggetti. Le legherò e graffierò. Le torturerò in vari modi fino a raggiungere il suo livello massimo di sottomissione.

Con il mio schiavo sarei molto propensa a fare del bondage di classe, legandolo ad una sedia come un salame con le mani dietro lo schienale per impedirgli completamente di muoversi, imprigionando ogni sua parte del corpo ad eccezione del pene. Inoltre lo imbavaglierei per impedirgli di proferire parola.
Approfittando della situazione mi dedicherei anima e corpo a quel grosso cazzo per soddisfare tutte le esigenze tipiche di una mistress che si rispetti. Continuerei ad umiliarlo seviziando i suoi genitali per poi decidere ad un certo punto di saziare il mio appetito sessuale di donna approfittando di quel grosso pisellone a completa disposizione.
Stringerei fra le mani quei coglioni gonfi e avvolgerei la mia bocca vogliosa sulla cappella. Gli succhierei il cazzo fino a farlo diventare duro come il marmo, come una perfetta padrona dominatrice non mancherei di sferrare alcune violente scudisciate sul cazzone in erezione.
Poi quando la mia vagina sarà sufficientemente bagnata dall’eccitazione, mi farò penetrare da quell’imponente membro turgido e pulsante.
Dopo aver cavalcato a dovere il cazzo arriverà la parte più sensazionale del mio piano. Sfilerò dalla fica il suo pisellone ancora eretto e desideroso di eiaculare, toglierò il bavaglio al mio sottomesso che dovrà stare muto come una tomba mentre gli succhierò il cazzo con vigore fino ad accogliere tutta la sborra bollente che tratterrò nella mia fauci. Poi ordinerò al mio schiavo di aprire la bocca nella quale sputerò tutto lo sperma che dovrà ingoiare fino all’ultima goccia.

Mistress Gaia e i suoi giochi di ruolo

Fra le mie maggiori inclinazioni c’è sicuramente il gioco dei ruoli ai quali aderisco sempre con un certo entusiasmo.
Se vuoi essere il mio cagnolino ti porterò al guinzaglio e se farai la pipì per terra ti ci infilerò con il muso dentro perché certe cose un bravo animale domestico non le deve fare.

Se vorrai essere il mio bambino ti metterò il pannolino e ti tratterò come se tu avessi 2 anni.

Volendo potresti essere il mio water ed io espleterò le mie funzioni fisiologiche su di te.

CONTATTAMI IN PRIVATO
  • Aggiungi un commento

Trova donne ninfomani nella tua zona
Il tuo sesso
Uomo
Donna
Iscriviti Gratis
La tua data di nascita
Successivo
Il tuo indirizzo email
Accetto di ricevere informazioni e promozioni via email dagli operatori di questo sito web. Posso recedere il mio consenso in qualsiasi momento.
  • 1
  • 2
  • 3
Registrandomi dichiaro di accettare i Termini e Condizioni e la Privacy Policy.