Come utilizzare uno strapon

Cerchi una ninfomane nella tua zona? Migliaia di donne e ragazze insaziabili ti aspettano!

CONTATTA UNA NINFOMANE ORA!

Curiosità sul dildo indossabile

 

Lo strapon, o meglio conosciuto appunto come “dildo indossabile“, è un giocattolo sessuale, utilizzato da donne e uomini (indifferentemente), durante la masturbazione, i giochi erotici oppure i preliminari.

Si trova in commercio nei sexy shop ma anche negli store on line, preferiti sempre più spesso dagli acquirenti per evitare spiacevoli imbarazzi in negozio.

E’ un oggetto solitamente a forma di pene, che si indossa tramite un’imbracatura; può essere usato per il piacere personale, in totale solitudine, oppure in coppia, per provare nuovi giochi, o ancora durante un’orgia.

L’umanità fa uso di falli “finti” da millenni, in quanto risultano testimonianze antiche di reperti in pietra, porcellana, legno o cuoio.

Oggi vanno di moda per lo più quelli realizzati in silicone, perché risultano molto facili da sterilizzare, (con un pò d’acqua molto calda) e senza l’odore sgradevole della plastica.

Inoltre sono anche ottimi conduttori di vibrazioni, in quanto assorbono il calore umano e sono molto elastici, quindi in grado di donare vero piacere.

La forma più comune è quella che richiama l’idea del pene, ma ne esistono in commercio di molte altre forme (di animali o di cartoni animati, come in Giappone, per mescolarsi tra i giocattoli ed evitare le dure restrizioni delle leggi sull’oscenità).

 

Perchè scegliere un giocattolo erotico

 

Lo strapon è appunto un dildo che può essere indossato, quindi comodo da usare, sia per donne che per uomini e scelto prevalentemente dalle coppie per simulare rapporti anali, vaginali o semplicemente orali.

Non è assolutamente consigliato condividerlo in caso di rapporti di gruppo, per rispettare le norme igienico-sanitarie ed evitare di contrarre infezioni, quindi è meglio utilizzare sempre e comunque un profilattico.

Il dildo si usa per provocare piacere, nonché per aumentare il desiderio reciproco e stimolare il partner con nuove fantasie erotiche.

Le coppie lesbiche ne fanno grande uso, ma anche gli uomini non disdegnano l’uso del dildo indossabile.

Sono tanti i racconti piccanti sullo strapon, nelle coppie etero spesso è usato in caso di problemi di erezione, quindi in sostituzione del proprio membro; per la doppia penetrazione oppure per penetrare contemporaneamente più partner.

La donna ad esempio può indossarlo per far provare un rapporto anale al proprio uomo.

 

Dimensioni e colori dello strapon

 

Lo strapon può avere diversi modi di “indossatura“; l’elemento davvero importante è il fissaggio del dildo al corpo di chi appunto lo indossa, che dev’essere comodo e stabile, richiamando esattamente l’idea del corpo maschile (in particolar modo dei genitali).

Il più comune in commercio è quello che si indossa tramite una o due cinghie, che passano attorno alla vita, proprio come una normale cintura e scendono poi tra le gambe a chiudere e saldare.

Non deve assolutamente muoversi o spostarsi durante il rapporto.

La dimensione varia da normale a grande, o addirittura in lunghezza e larghezza se ne trovano fino a dimensioni davvero insolite.

Anche le forme e il colore possono variare, in modo da provare invece della classica sensazione che si ha con un rapporto normale, altre stimolazioni dovute a forme totalmente diverse e inusuali.

Il colore diverso può provocare eccitazione in quanto risulta appunto qualcosa di “nuovo”.

Interessante da provare se volete dare quel tocco in più di erotismo alla vostra relazione.

Cerchi una ninfomane nella tua zona? Migliaia di donne e ragazze insaziabili ti aspettano!

CONTATTA UNA NINFOMANE ORA!

  • Aggiungi un commento