I vantaggi di fare sesso con una ninfomane


RISPONDI ALL'ANNUNCIO


Confessiamolo: è il sogno di tanti uomini quello di incontrare una ninfomane con la quale avere una relazione

La ragione è quella che una donna che presenta questa caratteristica, oltre ad essere insaziabilmente disponibile, difficilmente ha delle inibizioni ed è sempre pronta a fare sesso.

Non bisogna però confondere la disponibilità di una ninfomane nei confronti del suo partner, supponendo che questa sia valida per tutti.

Eppure, l’immaginario collettivo vira tremendamente verso quel confine border line che gli uomini aspirano a vivere, ossia un sesso senza limiti dove ogni perversione è concessa senza alcuna remora.
Troppe volte le partner ‘ufficiali’, mogli o fidanzate o conviventi, si prestano non sempre volentieri a seguire il proprio uomo nei suoi percorsi nel cammino del desiderio o, ancor più spesso, è lo stesso uomo a non chiedere per pudore delle cose che potrebbero provocare antipatiche frizioni. Questo origina una latente insoddisfazione da parte di chi rinuncia a vedere realizzati i propri desideri in ambito sessuale che, a lungo andare, genera conflitti spesso insanabili.

Ma quali sono i vantaggi di fare sesso con una ninfomane?

E’ evidente che i vantaggi sono tutti riassumibili nel contesto sessuale in quanto ci si confronta con una partner disposta a fare qualsiasi giochino possibile (a volte anche impossibile) per soddisfare innanzi tutto la sua voglia di godere che, di conseguenza, fa godere anche l’uomo.
Il vantaggio di potersi esprimere liberamente dando fiato a qualsiasi lato occulto del piacere, è un’altra sfaccettatura che si può evidenziare nel rapporto con una ninfomane e che soddisfa i sogni dell’uomo che ha la fortuna di relazionarsi.
Bisogna tuttavia dire che per rendere soddisfatta una ninfomane bisogna essere degli amanti instancabili e, tanto per dirla come una vecchia canzone di Luca Carbone, avere un fisico bestiale o, per lo meno, resistente.
A latere il vantaggio di fare sesso con una donna così appassionata c’è anche quello di sottoporsi ad un notevole esercizio fisico che mantiene atletico il proprio corpo attraverso i movimenti che si compiono con una certa regolarità.
E’ poi recente la scoperta fatta da un team di esperti che hanno identificato il fare sesso come elemento imprescindibile per essere felici e, conseguentemente, è un ulteriore vantaggio che si ottiene grazie ad una ninfomane che di sesso non ne può fare a meno.

Non tutti conoscono che il termine ninfomane fu creato da un medico francese alla fine del Settecento per indicare le donne che presentavano quello che era definito ‘furore uterino’, ossia una misura morbosa dell’istinto sessuale femminile. Se dapprima si pensava che questa caratteristica era una forma di perversione, si è poi passati ad una patologia mentale per poi farla entrare nell’ipersessualità, che è la forma più giusta per inquadrare questo fenomeno.

Indipendentemente dell’ottica utilizzata per catalogare scientificamente la ninfomania e dopo aver considerato i vantaggi di fare sesso con una ninfomane, il desiderio di una parte di uomini di incontrarne che sia pronta a realizzare un sogno proibito , resta un desiderio inappagato per i più.

CONTATTAMI IN PRIVATO
  • Aggiungi un commento

[form_iscrizione_step]